ShadowEra: Creiamo un Rogue Deck performante!

Articolo tradotto e interpretato liberamente da Gondorian.com l’articolo originale è stato scritto da mightyfrog.

Questo è il mazzo che ho usato di più nella versione 1.28 di Shadowera. Prima di andare avanti con i dettagli è bene sapere un paio di cose. La classe rogue non è attualmente la top class degli hero presenti nel gioco, quindi se il vostro scopo è quello di vincere a tutti i costi e raggiungere le più alte sfere della classifica, questo mazzo non è per voi. Tuttavia, se vi volete divertire con un mazzo che in pochi giocano, utilizzare l’arte dell’inganno e la forza bruta e vincere con un Hero che tutti gli altri giocatore spesso deridono dovete a tutti i costi provare questa lista. Con questo mazzo ho raggiunto un rating di 180 – 190, poi mi sono bloccato. Sono riuscito a battere giocatori dal rating superiore al 220 e in media vincevo due partite su tre, e sulla base reale dei dati che ho raccolto su 30 partite giocate online ne ho vinte 20.

Deck List Lance Shadowstalker Controll

 

Strategia del mazzo

Come potete vedere il mazzo monta 42 carte invece che le solite 40 che solitamente i mazzi “pro” giocano, c’è una ragione importante se ho optato per questa scelta ma ve la spiegherò più tardi.

Le carte “chiavi” per vincere con questo mazzo sono ovviamente le carte di rimozione:

[shadowera]Assassination[/shadowera] and [shadowera]Retreat[/shadowera]: rimuove tutti gli alleati e aiuta a tenere il controllo del tavolo. Non c’è molto altro da aggiungere

[shadowera]Misplaced[/shadowera]: molto utile se si vuole rispedire al mittente carte come bazaar o research controllati dall’avversario, rimuove inoltre i potenziamenti sulle armi come quelli usati dall’hero Ambers e permette di sbloccare situazioni di stallo generate da carte come rain delay o full moon nelle fasi finali di gioco

[shadowera]Stop thief[/shadowera]: la carta più sottovalutata del gioco. La risorsa extra che da è una risorsa veramente utile, specialmente perchè puo essere usata nello stesso turno. Inoltre l’unica carta che fa la stessa cosa è Destroy Arms utilizzabile solo dagli Hero di classe prete.

Adesso passiamo al motore di pescaggio del mazzo: Ci sono 3 bazaars e 3 bad santas. Io personalmente uso il [shadowera]bazaars[/shadowera] solo contro i guerrieri per cercare di tenere testa al loro Blood frenzy e uso ovviamente il bad santa in ogni altra occasione. la carta abilità [shadowera]Reconnaissance[/shadowera] oltre a farci pescare ci dà un bel vantaggio, oltre a pescare infatti ci permette di generare danno extra con i nostri alleati che sono generalmente dotati di 3 punti di attacco mentre gli alleati avversari spesso hanno 4 punti vita e non vanno giù in una fase sola di attacco.

Adesso passiamo alle creature.

[shadowera]Jasmine Rosecult[/shadowera] è un’ottima carta da mettere in combo con l’abilità del nostro eroe Lance Shadowstalker. Per 5 cc, lei entra in gioco e può bloccare un alleato avversario e attacarne un’altro. Secondi a Jasmine Rosecult ci sono [shadowera]Aeon Stormcaller[/shadowera] e [shadowera]Raven Wildheart[/shadowera]. Aeon ci servirà per proteggere tutti gli altri alleati specialmente quando verrà bersagliato dall’abilità del nostro hero e Revan può disabilitare invece gli alleati avversari più temibili. questi tre alleati, se usati nel giusto momento possono portare alla vincita su un tavolo che sembrerebbe perso.

Un altro alleato interessante è [shadowera]Aldon the Brave[/shadowera].  Una scelta ovvia quando la nostra unica fonte di danno sono gli alleati è Kristoffer Wyld. Questa creaturina con rapidità può andare in combo con retreat, assasination, reconnaissance (e la sensazione che si prova quando c’è un Aldon in gioco, si utilizza reconnaissance per pescare poi Kris mentre si ha una risorsa disponibile è semplicemente grandiosa). [shadowera]Kristoffer Wyld[/shadowera] è la terza carta che cerco sempre di non sacrificare nella pozza delle risorse.

Un’altra particolarità di questo mazzo è che non ha carte a costo 4. E’ una scelta di comodità più che di strategia. E’ solo che non riesco a pensare a nessuna carta di costo 4cc che sia meglio delle mie scelte a costo 3cc.

Anche se è forte la tentazione di utilizzare l’abilità del nostro eroe o evocare un Kirs in gioco giusto per fare danni al nostro avversario, dovete sempre pensare ad una possibile alternativa.Questo infatti è un mazzo controllo e il che significa che la nostra più grande priorità è sempre quella di tenere sotto controllo il tavolo. L’unico momento per fare danni all’avversario è quando si ha un Aldon e un reconnaissance in gioco, perchè in quel momento si faranno enormi danni tutti in un solo colpo.

Match Up difficili:

Logan: perchè pare sia letteralmente imbattibile
Ter Ardur perchè può distruggere il nostro bazaar e farci saltare il motore di pescaggio del mazzo

Nemici complicati ma affrontabili

Guerrieri Umani: hanno tante belle carte da giocare, abilità forti e blood frenzy…difficile ma non impossibile

Maghi umani: qui la cosa si complica perchè spesso non puntano sul controllo del tavolo tramite un numero di ally ma eseguono un burn dei punti vita avversari attraverso magie ed abilità. Vinciamo sicuramente se per fortuna peschiamo di prima mano un kris un aldon e un reconnaissance.

I match più facili invece sono contro di loro:

Darkclaw: con tutte le nostre abilità per rimuovere le armi (spesso loro unico strumento di attacco) vinceremo senza nessun problema.

Elementalis : La sua stessa skill ci aiuterà a ucciderlo!

Other Rogue: vincere contro di loro è semplice dal momento che voi utilizzare il miglior mazzo rogue in circolazione!