Minecraft: Creare un Server Lan Di Minecraft e trasformare il gioco in un Puzzle Co-Op

In questo articolo vi spiegherò come installare sul proprio Mac un Server gratuito di Minecraft per giocare in LAN con i vostri amici. Vi spiegherò inoltre come modificare la mappa di gioco del server per installare la gustosissima mappa: it’s better togheter che trasformerà la classica esperienza di gioco “sopravvivenza” del gioco minecraft in un divertentissimo puzzle-game co-Op.

Mi è venuto in mente di scrivere questo articolo, quando nella disperata ricerca di un Server Free (senza premium account) italiano dove giocare in assoluta tranquillità con la mia ragazza mi sono arreso alla desolante realtà che come ti muovi nel multiplayer sei letteralmente invaso dai bimbiminkia italiani. Ci si ritrova in mondi assolutamente “brutti” con voragini scavate nel punto di nascita del personaggio o enormi pilastri che salgono all’infinito, per non parlare delle abitazioni costruiti a mezz’aria. O intere isole devastate dai minatori e mondi completamente sommersi dalla lava. E quale miglior modo per liberarsi dei bimbiminkia e della lag se non creare un proprio server lan per giocare con i propri amici o con la propria ragazza? Senza contare che sempre la mia compagna trova “noiosa” la modalità sopravvivenza di Minecraft preferendo a questa giochi stile Sim Social (si lo so è terribile…ma ognuno ha i suoi guai)…Quindi la soluzione è semplice trasformare Minecraft in un divertente puzzle game attraverso una mappa creata ad hoc.

Prima di tutto ecco quello che ci servirà:

- Client di gioco: SCARICALO CLICCANDO QUI
- Server di gioco: SCARICALO CLICCANDO QUI
- Mappa Co-Op: SCARICALA CLICCANDO QUI

Perfetto iniziamo installando il gioco. Niente di più semplice. Nella cartella Applicazioni del vostro mac create una cartella chiamata “minecraft” e dentro questa cartella create una sotto cartella chiamata “client” e inseriteci al suo interno il contenuto della cartella “Mac Os x” che troverete decomprimendo il file di gioco (al suo interno troverete anche i client per linux e windows cosi a prescindere dal vostro sistema operativo potrete giocare senza problemi.

comandi da “Terminale”:

cd /Applications/
mkdir minecraft
cd minecraft
mkdir client
[...]
utilizzate poi il comando mv per lo spostamento o fatelo semplicemente trascinando i file

Perfetto con il client siamo apposto…Passiamo adesso al server.

All’interno della cartella /Applications/minecraft create una nuova cartella chiamata server_coop (cosi da ricordarci che questo server ha una mappa ed è configurato in maniera tale da funzionare come puzzle game). All’interno della cartella server_coop andiamoci a incollare il contenuto della cartella “MC 1.2.5 Bukkit/1.2.5 Bukkit Cracked”

Se avete fatto tutto correttamente il contenuto della cartella server_coop sarà il seguente:

[email protected]  1  staff       586  1 Apr 19:43 Copyright c 2012.txt
[email protected]  1  staff       134 14 Apr 14:22 RUN.bat
[email protected]  1  staff         0 15 Apr 22:37 banned-ips.txt
[email protected]  1  staff         0 15 Apr 22:37 banned-players.txt
[email protected]  1  staff      1249 15 Apr 22:37 bukkit.yml
[email protected]  1  staff  11101992  5 Apr 19:52 craftbukkit.jar
[email protected]  1  staff      2576 15 Apr 22:35 help.yml
[email protected]  1  staff         0 15 Apr 22:37 ops.txt
[email protected]  1  staff         0 15 Apr 22:35 permissions.yml
[email protected] 15  staff       510 15 Apr 22:37 plugins
[email protected]  1  staff     20515 15 Apr 22:37 server.log
[email protected]  1  staff       459 15 Apr 22:37 server.properties
[email protected]  1  staff         0 15 Apr 22:37 white-list.txt
[email protected]  9  staff       306 15 Apr 22:37 world
[email protected]  9  staff       306 15 Apr 22:37 world_nether
[email protected]  9  staff       306 15 Apr 22:37 world_the_end

Perfetto adesso dovrete aprire il file chiamato server.properties per modificarlo:

vim server.properties

#Minecraft server properties
#Sun Apr 15 22:35:42 CST 2012
allow-nether=true
level-name=world
enable-query=false
allow-flight=false
server-port=25565
level-type=DEFAULT
enable-rcon=false
level-seed=
server-ip=IP DEL VOSTRO MAC
max-build-height=256
spawn-npcs=false
white-list=false
spawn-animals=false
online-mode=false
pvp=false
difficulty=1
gamemode=0
max-players=20
spawn-monsters=false
generate-structures=true
view-distance=10
motd=A Minecraft Server

Bene fondamentalmente il file di configurazione è semplicissimo fate solo attenzione a questi parametri: server-ip=IP DEL VOSTRO MAC. Dovrete inserire l’ip LAN del vostro MAC. considerando infatti che questa guida è fatta per giocare in LAN non avrete bisogno del vostro IP esterno ma di quello interno alla rete. Per conoscerlo è semplicissimo basta andare su “Preferenze Network” selezionare il tipo di connessione che avete (se con AirPort o se Ethernet e vedere il numero segnato appena sotto la voce “stato”. Potrete scoprirlo anche da linea di comando usando il programma “Terminale”

ipconfig getifaddr en1

usate en1 se siete collegati tramite AirPort o en0 se siete collegati via cavo. FATE BENE ATTENZIONE: tutti i vostri amici con cui volete giocare insieme devono essere collegati alla stessa RETE LOCALE per vedere correttamente il server di gioco.

altro parametro da controllare sempre è il seguente “online-mode=false” se lo posizionate su TRUE solo i giocatori con il gioco regolarmente comprato potranno giocare mentre lasciandolo su FALSE potrete giocare con il client che avete scaricato in questa guida ;)

Altra cosa da non dimenticare: spawn-monsters=false il nostro sarà un PUZZLE-GAME e non vogliamo certo che le stanze si riempino di ZOMBIE e Cactus che ci fanno saltare in aria i nostri enigmi…Quindi occhio a mettere su false questo parametro!

Detto questo possiamo occuparci di realizzare lo starter per il nostro server di gioco. Come vedete infatti all’interno c’è un file.bat ma su MAC ovviamente non funziona e dovremo crearci il nostro lanciatore personalizzato. Niente di più semplice!!! Aprite il vostro TERMINALE andate nella cartella del server e digitate i seguenti comandi:

Creiamo il file lanciatore del server:

touch start_server.command

Apriamo con un editor il file creato:

vim start_server.command

premendo il tasto I incolliamoci quanto segue:

#!/bin/bash
cd "$( dirname "$0" )"
java -Xmx1024M -Xms1024M -jar craftbukkit.jar

salviamo premendo il tasto ESC e poi digitiamo :wq

Perfetto…Adesso non ci resta che inserire la mappa modificata nel nostro server nuovo di pacca!! Decomprimete il file contente la nostra mappa di gioco copiate tutto il contenuto presente all’interno della cartella e copiatelo all’interno della cartella WORLD del server (ATTENZIONE: prima di fare questo SVUOTATE LA CARTELLA WORLD del server del suo contenuto per evitare errori).

Siamo pronti per collaudare il nostro server.

Da Terminale andando dentro la cartella del server digitiamo il seguente comando:

chmod 777 start_server.command

Cosi da dare i permessi di esecuzione al file launcher che abbiamo creato precedentemente e infine per lanciare il server usiamo il seguente comando:

./start_server.command

Sul mio MacBook che è un catorcio ci ha messo un pochino ad avviarsi ma i tempi dipendono dalla vostra macchina. Se tutto è andato per il verso giusto una volta che il server avrà “formattato” la mappa che gli abbiamo dato in pasto vedremo la shell di comando del server in cui potremo utilizzare determinati comandi. Per vedere la lista dei comandi utilizzabili digitate nella shell del server help.

Perfetto il server è in eseguzione non ci resta che collegarci con il nostro client:

Avviate il gioco MINECRAFT e selezionate MULTIPLAYER. Da li cliccate sul bottone: AGGIUNGI SERVER e inserite nel NOME DEL SERVER quello che volete voi…Un nome comunque che vi faccia subito capire che si tratta del vostro server locale Puzzle Play. mentre alla voce indirizzo del server scrivete l’IP LOCALE DEL VOSTRO MAC: 25565 Ad esempio nel mio caso è stato (192.168.1.18: 25565) dove il numero finale è la porta in cui il vostro server di minecraft sarà in ascolto.

Se come è capitato a me il vostro personaggio viene “generato” sopra alla struttura che contiene i livelli di gioco fate come segue: utilizzando la Shell di comando del server settare come Operator il vostro giocatore con il seguente comando:

op nomegiocatore

e poi dal gioco premete il tasto T per aprire la chat e digitate /kill nomegiocatore per uccidervi il personaggio. Una volta morti cliccare su RINASCI e comparirete nella stanza di attesa della mappa in maniera corretta.

Non mi resta che auguravi BUON DIVERTIMENTO e buon GAME!

Ovviamente con lo stesso procedimento potrete installare diverse mappe con diverse opzioni di gioco per un divertimento praticamente infinito!