Magic The Gathering IXALAN: Planeswalker deck è più forte Jace o Huatli?

In questo articolo troverete, il video, la recensione delle deck list e la telecroaca trascritta del duello tra i duel planeswalker deck di ixalan ovvero Jace contro Huatli!.

Il Video Planeswalker Deck Ixalan: Huatli vs Jace

 

Jace mago mentale inegnoso deck list:

(60)
Herald of Secret Streams
Fleet Swallower
Kumena’s Speaker
Jungle Delver
Deeproot Warrior
Jace’s Sentinel
Shaper Apprentice
Vineshaper Mystic
Shapers of Nature
Jade Guardian
Headwater Sentries
Tempest Caller
Air Elemental
Grasping Current
River Heralds’ Boon
Castaway’s Despair
Woodland Stream
11 Forest
11 Island
Jace, Ingenious Mind-Mage

Huatli, Cavaliera dei draghi deck list:

(60)
Sun-Blessed Mount
Goring Ceratops
Burning Sun’s Avatar
Kinjalli’s Caller
Huatli’s Snubhorn
Raptor Companion
Tilonalli’s Knight
Frenzied Raptor
Territorial Hammerskull
Bonded Horncrest
Pterodon Knight
Shining Aerosaur
Huatli’s Spurring
Slash of Talons
Lightning Strike
Rallying Roar
Stone Quarry
11 Mountain
11 Plains
Huatli, Dinosaur Knight

TELECRONACA DEL VIDEO PLANESWALKER DECK IXALAN: JACE VS HUATLI

Amici di RpG World ben ritrovati siete su MTG Live Duels Channel. Puntatona questa! Alla vostra sinistra dopo anni di assenza dal tavolo da gioco Mara la mia dolce compagna, madre dei miei figli, musa ispiratrice di ogni mio progetto non chè udite udite mentore e indottrinatrice di Magic, proprio lei infatti, nel nostro primo anno di convivenza insieme, in una fatidica sera mi insegnò le regole per giocare (rivedute e corrette da lei) e da allora non ho mai smesso di divertirmi con queste figurine.

Mara utilizza il mazzo Planeswalker Deck Rosso/Bianco di Ixalan Huatli mentre io alla vostra destra gioco con il verde blu tritoni ovvero il planeswalker deck Jace.

1° mara: mette montagna e passa
1° sandro: metto foresta e gioco oratrice di Kumena una 1/1 a costo 1 che prende +1/+1 fintanto che controllo un’altro tritone
2° mara: mette pianura e gioca Cornotozzo di Huatli una 2/2 con cautela ovvero può attaccare senza essere tappata. Ottima quindi per offendere e allo stesso tempo difendere.
2° sandro: metto isola per giocare Guerriero di Fondalinfa una 2/2 che se viene bloccata prende +1/+1. La comunazza più sgravata di questo mazzo. Entrando in gioco attiva l’abilità della Oratrice di Kumena che diventa cosi una 2/2. Attacco con l’oratrice e Mara decide di non bloccare subendo due danni
3° mara: Mette pianura e gioca Malleocefalo Territoriale una 2/3 che quando attacca fa tappare una creatura avversaria bersaglio. Decide di non attaccare e a mio parere commette il suo primo errore di gioco. Attaccando si sarebbe sicuramente o messa a pari con la race di danni o mi avrebbe tolto la 2/2 che in n attacco diventa una 3/3 ovvero una creatura attualmente non gestibile dai suoi difensori. Voi cosa avreste fatto?
3° sandro: Attacco subito con la mia Oratrice e con il Guerriero. Mara decide di far passare 2 danni dell’Oratrice dìe di bloccare il Guerriero che cosi diventa una 3/3. Anche qui a mio parere secondo errore tattico. Se avesse bloccato la 2/2 almeno entrambe le creature sarebbe morte stabilendo parità di creature sul tavolo da gioco. In riposta alla dichiarazione di blocco gioco un istantaneo, Dono degli Araldi del Fiume, altra comunazza veramente forte, talmente forte che la vedo bene anche in un mazzo pauper tritoni. Permette di scegliere un tritone e poi fa mettere un segnalino +1/+1 su una creatura bersaglio e un secondo segnalino 1+/1+ sul tritone scelto a inizio. Faccio diventare cosi la Oratrice di Kumena una 3/3 e il Guerriero di Fondalinga una 3/3 che se bloccata diventa una 4/4. Un trick da combattimento semplicemente devastante. Uccido quindi il Cornotozzo e infliggo 3 danni all’avvarsario.
4° mara: mette pianura e passa.
4° sandro: metto foresta e poi attacco con le mie due creature. A costo tre mara gioca Ruggito dell’adunata un istantaneo che permette di dare +1/+1 a tutte le creature che si controlla e di poterle stappare. Sapendo che mara disponeva di questo istantaneo siamo di fronte a un nuovo errore tattico. A mio parere non avrebbe dovuto bloccare l’attacco precedente ma avrebbe potuto usare questo trick dopo aver attaccato con le sue creature. Il suo malleocefalo diventa una ¾ con cui decide di bloccare la mia Oratrice di Kumena 3/3. In risposta non ho nulla e quindi mando al cimitero la povera Oratrice ma infliggo altri tre danni all’avversario. Passo il turno
5° mara: mette montagna e poi attacca con il suo mallocefalo infliggendomi 2 danni. E passa il turno
5° sandro: metto isola. Attacco con la mia 3/3 portanto a 9 unti vita l’avversario . Poi nella secona fase principale di gioco evoco due Sentinella di Jace una 1/3 che se controllo un planeswalker Jace Ottengono +1/+0 e non possono essere bloccate.
6° mara: decide di attaccare con il suo dinosauro tappandomi una Sentinella di Jace. Decido di non bloccare. Sbagliando visto che avevo una 1/3 che non moriva da attacco avversario. Ma onde evitar trick strani da combattimento ho preferito prendere quei danni. Il mazzo huatli infatti monta il 3x di Incitamento Huatli che avrebbe dato +2/+0 alla creatura e l’ancora più preoccupante 2x di Falciata di artigli che avrebbe inflitto due danni alla mia creatura attaccante.
6° sandro: attacco con tutto facendo 5 danni all’avversario. Nella seconda fase principale di gioco evoco a costo uno una nuova Oratrice di Kumene che diventa subito una 2/2 controllando bel altri 3 tritoni.
7° mara: mette pianura e poi gioca a costo sette il Triceratopo da Incornata una 3/3 con doppio attacco che ogni qual volta attacca dona doppio attacco a tutte le altre creature che controlli fino alla fine del turno.
7° sandro: attacco con tutto. Mara decide di bloccare il mio guerriero 3/3 con il suo Triceratopo da Incornata, e la mia Oratrice 2/2 con il suo Mallocefalo 2/3. Qui commetto un errore di gioco perchè non considero che il mio guerriero essendo stato bloccato diventerebbe di fatto una 4/4 e quindi morirebbe lo stesso da Triceratopo ma ucciderebbe anche il dinosauro perchè i 4 danni li infligge durante il secondo attacco del triceratopo perchè dicordiamolo in Doppio attacco solo il primo è con Attacco Improvviso mentre il secondo è normale. Nella seconda fase principale di gioco evoco Elementale dell’Aria una 4/4 con volare.
8° mara: mette pianura a costo uno gioca Evocatrice di Kinjalli una 1/1 che fa pagare un mana in meno le nostre creature dinosauro. Dopo di che resasi conto che non avrebbe modo di bloccare o di uccidere la mia creatura con volare decide di concedere.

Vinco quindi io pilotando il mazzo Planeswalker deck Vanilla ovvero non modificato di Jace.

Recensione dei due Planeswalker Deck Huatli e Jace

Complice il sapore Acerbo di questa nuova tribù comparsa solo su Ixalan, l’assenza nella deck list di abilità “specifiche” dei Dinosauri come “Infuriare” e la mancanza di un vero lord nel mazzo (se non ci sono lord perchè dovrei montare un mazzo tribale), siamo di fronte a una decklist midrage aggro dai colori boros tra le più scarse mai realizzate. Patagonato ad esempio al Planeswalker deck di Gideon dell’espanzione Amonkhet possiamo subito vederne le differenze macroscopiche. Nel mazzo Gideon l’abilità “stremare” era il fulcro e tema del mazzo. E come ogni calssico mazzo Boros disponeva di creature piccole con potenziamenti e abilità che si attivano in fase di attacco, trick da combattimento sotto forma di istantanei e incantesimi o aure di potenziamento per le nostre creature. I nostri dinosauri invece sono soffrono tantissimo di costo di evocazione, se muniti di foza maggiore al costo di evocazione hanno un malus per difendere e attaccare e il Triceratopo la nostra carta per vincere può essere uccisa da un semplice sparo. Un mazzo che necessita sicuramete di un potenziamento e di una ristrutturazione della sua stessa logica al fine di renderlo anche solo minimamente giocabile. La cosa più frustrante è che rispetto al mazzo di Jace, ben strutturato, dotato di un lord e di una meccanica specifica definita ovvero l’ottenimento di segnalini sulle creature (leggasi esplorare) rende l’esperienza di gioco completamente sbilanciata. Questi sono mazzi per neofiti e non mi stupirei quindi che molti come noi acquistino questi due mazzi per reiniziare a giocare. Purtroppo in questa maniera il giocatore di huatli non potrà che constatare come ogni carta del mazzo Jace sia un pezzo del puzzle mentre le proprie siano solo un mucchio di figurine di Jurassic Park senza però una tattica e una strategia definita.

È un mazzo Aggro Tritoni. Il lord di questo mazzo Araldo dei Ruscelli Segreti da evasività a tutte le creature che hanno un segnalino 1+/1+ e deve quindi essere lanciato come chiusura quando sul campo di battaglia sono presenti un sufficente numero di tritoni potenziati.

I tritoni possono ottenere un segnalino 1+/1+ in diversi modi con questo mazzo. Le carte ovviamente che spingono in questa direzione sono: Dono degli Araldi del Fiume, Plasmatori della Natura , Plasmaliane Mistica e Esploratore della Giungla (solo su se stesso).

A rendere possibile una chiusura da singolo turno nei turni avanzati troviamo: Convocatore di Tempeste che farà tappare tutte le creature dell’avversario permettendoci un attacco indisturbato.

Tra le nostre difese invece contiamo un’aurea che blocca le creature più grandi: Disperazione del Naufrago e un rimbalzino che funge anche da tutore per il nostro planeswalker: Corrente Avvinghiante.