Magic The Gathering ITA – UR Vendetta Scottante VS BANT Hexproof Aura

Premessa sul video di Magic The Gathering

Un duello strano. Di quelli dove il protagonista è uno: LA SFIGA. Due belle deck list. Il mazzo Blu Rosso Vendetta Scottante sfida la deck list completamente custom e ovviamente budget BANT Hexproof aura. Purtroppo nella partita oltre i giocatori viene a trovarci anche la sfortuna che decide di baciare il super sexy Presagio. Cari amici godetevi il classico che ogni giocatori prima o poi ha provato su un tavolo da gioco, ovvero il guardare l’avversario inerme.

Deck list video di Magic The Gathering

► Deck List: Dolce Vendetta: http://j.gs/AL8z
► Deck List: Hex Proof Aura: Coming Soon

Video del live duel Magic the Gathering



Telecronaca video di Magic The Gathering

Ben venuti amici di rpgworld nuova puntata qui su MTG live duel channel. Alla vostra sinista niK con il suo mazzo Dolce Vendetta (blu rosso)
alla vostra destra Steven con il suo BANT hexproof aura (blu verde e bianco).
1° steven: mette foresta
1° nicolae: mette montagna e gioca pilastro di Fiamme facendo due danni al giocatore avversario
2° steven: mette foresta tappa due e gioca Arciera della Torre Bassara una 2/1 con Anti-malocchio e raggiungere. Ovvero
può blocare creature con volare e non può essere bersaglio di magie e abilità controllate dall’avversario.
abilità introdotta nel gioco di magic nel 2012 e che ha sostituito Velo.
2° nicolae: rimane con una sola terra e usa nuovamente Pilastro di Fiamme per fare altri due danni all’avversario.
3° steven: mette foresta e poi gioca a costo uno aura Adattamento Forzato. Adesso ad ogni mantenimento la sua creatura
prenderà una segnalino +1/+1. attacca con la sua creatura portando a 18 l’avversario
3° nicolae: rimane piantato su una montagna e passa il turno.
4° steven: all’inizio del suo mantenimento si attiva adattamento forzato che regala un segnalino +1+1 alla Arciera che
diventa cosi una 3/2. tappa uno e poi gioca nuovamente un Adattamento Forzato bersagliando sempre la sua
creatura.Non contento usa una terza Adattamento forzato iniziando a iniettare steroidi alla sua Arciera che
già ha la bava alla bocca. Non contento paga due punti vita e gioca Sonda Gitaxian sfruttando le regole
del mana pirexiano (ovvero un tipo di mana che può essere pagato tappando le classiche terre o pagando
punti vita), carta bannata praticamente ovunque tranne che su questo tavolo da gioco. Ora steven può
guardare la mano avversaria e pescare una carta. Nicolae mostra la sua mano imbarazzante composta da
Vendetta Scottante, Tempesta di scorie, Delirio Disperato, Alchimia Proibita e Dipartita Silenziosa e
ovviamente nemmeno mezza terra. Attacca con la 3/2 portando a 15 l’avversario.
4° nicolae: Pesca fortunosaente un Saccheggio degli Infedeli che usa immediatamente per pescare due carte e scartare
due carte nella speranza di trovare terre per giocare i propri istantanei e stregonerie. scarta due carte
gioca montagna. nel cimitero decide di mettere un Delirio Disperato e una Alchimia Proibita entrambe
con abilità flashback ovvero possono essere evocata dal cimitero per il costo di mana previsto per il
flashback.
5° steven: L’arciera diventa una grassa 6/5 e più che freccie adesso lancia granate, mette Cascata di Bosco rovo
terra doppia blu/verde che entra tappata ma fa guadagnare un punto vita. attacca con la sua creatura
portando a 9 i punti vita avversari e passa il turno.
5° nicolae: Nel suo turno mette montagna e poi gioca dal cimitero nuovamente Saccheggio degli Infedeli per pescare
due carte e scartare due carte. e passa il turno.
6° steven: l’arciera diventa una 9/8 di per se già in grado di chiudere la partita. Ma entra una pianura al giovanissimo
steven che ovviamente ci tiene a mostrare l’overpowered della sua decklist rispetto all’avversario. È così
entra in scena anche l’armatura eterea che darà all’arciera tanti +1/+1 quanti sono gli incantesimi che controlla
pompandola ulterioremente con un +4/+4 e mandando cosi l’Arciera nel guiness dei primati per l’elfo più dopato
della storia un 13/12 cattivo come pochi.
Signori avete appena assistito a quello che può succedere quando si gioca una lista molto aggressiva da un lato e una lista che tende
a schiantarsi come una meteora sui genitori che non credono all’esistenza di una colazione leggera ma decisamente invitante che possa
coniugare la mia voglia di leggerezza e golosità eeehhhh no…la motta non mi ha pagato…ma spero tanto che un giorno lo faccia.
Alla prossima puntata!