IXALAN Come potenziare il Planeswalker deck di Jace

Amici di RPGWORLD ben ritrovati siete su MTG Live Duels Channel io sono Sandro. Se anche voi, come me, siete dei felici proprietari di un planeswalker deck Jace di IXALAN udite udite, grazie all’uscita della nuova espansione Rivali di IXALAN, saremo finalmente in grado di potenziare il mazzo rimanendo budget ovvero non superando i 20.00 euro di spesa, al fine di renderlo giocabile in STANDARD. Nota bene: Non ho detto competitivo, ho detto giocabile. Il mazzo una volta poteniato è presentabile a un torneo STANDARD locale permettendovi di giocarvela contro gli avversari. La lista è sulla giusta direzione per diventare veramente competitivo ma va modficata la mana base e inserite alcune carte istantaneo volte a salvare i nostri lord dai vari remuval che si attireranno contro. Ovviamente questo video è stato pubblicato post testing della lista e posso assicuarvi che gira veramente bene, a patto di giocarlo con testa. Questo mazzo tritoni non è brainless, ogni scelta va ben ponderata. È un mazzo che inevitabilmente porta al potenziamento costante dei nostri pezzi sul campo di battaglia. Sbagliare un potenziamento o caricare troppo una creatura trascurando le altre vi porterà inevitabilmente alla morte. Dovrete inoltre trovare il giusto equilibrio da mettere costantemente pezzi sul tavolo da gioco per mettere pressione all’avversario e non scoprirvi la mano mettendo troppi lord insieme che magari andranno giù da wratta. Ma veniamo adesso alle carte che ho scelto per potenziare il mazzo.

Partiamo dalle comunazze:

4x di Portatrice di Giada a costo 1 una creatura sciamana tritone 1/1 con abilità quando entra sul campo di battaglia di mettere un segnalino +1/+1 su un altro tritone che si controlla. Non è propriamente un drop a 1 in quanto non sarà mai giocata di primo turno per evitare di sprecare appunto il suo effetto ma la trovo discretamente utile come potenziamento in fase avanzata di gioco in quanto essendo anche creatura può crescere di forza e costituzione dai LORD presenti ora nel mazzo e attivare abilità di altri tritoni presi per potenziare il mazzo.

4x Araldo dal Manto di Bruma a costo 1 una creatura 1/1 con abilità imbloccabile. Una creatura quindi piccola ma dalla buona abilità evasiva. Se si riesce a potenziare con sufficenti segnalini porta a casa la partita. Ovviamente è tanto evasiva quanto fragile e muore praticamente da starnuto avversario.

Arrivano le non comuni:

4x di Tritona Vincolanebbie: Signori questa è la carta che ha dato un senso a un mazzo che altrimenti sarebbe stato ricordato come il mazzo planeswalker della tribe più scrausa di IXALAN titolo adesso ceduto per Onoris Cause a Vraska e il suo mazzo Vampiri. Questa Tritona è una 2/2 a costo 2 che da +1/+1 a tutti gli altri tritoni. Chiamasi LORD. Attualmente è il LORD più scarso a costo due della tribù tritoni ma anche l’unico attualmente giocabile in formato STANDARD.

4x Addentrarsi nell’Ignoto: Volevata un modo per mettere segnalini +1/+1 sui vostri Tritoni a basso costo e al contempo un modo per tutorare terre ? È uscito per noi questa interessante stregoneria giocabile a mio parere anche nel formato modern in archetipo infettare. A costo 1 la stregoneria ci permettere di bersagliare una nostra creatura e poi la facciamo esplorare, ovvero mostriamo la prima carta del nostro grimorio se è una terra la aggiungiamo alla nostra mano altrimenti mettiamo un segnalino +1/+1 sulla creatura che esplora e scegliamo se mettere la carta rivelata in cima o in fondo al grimorio.

Arrivato finalmente il turno delle rare:

4x Elite di Fondalinfa se la trategie di questo mazzo è il potenziamento delle creature con i segnalini +1/+1 questo tritone è il LORD dell’archetipo a mio parere inferiore come potenziale a Rishkar, Rinnegato di Peema che di fatto poi rende ogni creatura con segnalini un mana dork ed è quindi capace di fare porcate incredibili sul campo di battaglia.

Torniamo alle non comuni:

4x di Esperto della Branchiaargentata: a costo 2 una 2/1 che per entrare nel campo di battaglia bisogna mostrare dalla propria mano un tritone altrimenti bisogna pagare 3. Quando però entra nel campo di battaglia ci permette di pescare una carta. Sigonori questo è uno dei tritoni più giocati di sempre non c’è il sogno bagnato di ogni giocatore di blu ovvero avere un peschino con le gambe anzi in questo caso meglio dire le pinne e le branchie.

Vediamo adesso l’IN e OUT del nostro mazzo.

FUORI

1x Divoratore di flotte
3x Sentinella di Jace

Non fraintendetemi una 6/6 che ogni qual volta attacca smezza il grimorio avversario la trovo veramente divertente da giocare…ma in un mazzo for fun contro il mio gatto. In un mazzo tritoni semplicemente non c’è spazio per un drop a 7. Le sentinelle sono invece dei tritoni la cui abilità è troppo situazionale. Di jace ne abbiamo solo uno (lasciato oltretutto perchè da il nome al mazzo ma potrebbe tranquillamente uscire dalla lista per quanto utile). E trasformerebbe la creatura da 1/3 a una 2/3. Insomma una carta sicuramente sostituibile per qualcosa di più incisivo.

DENTRO

Il nostro peschino / creatura Esperto della Branchiaargentata: Creaturina che da vantaggio carte, picchia nei primi turni, può crescere o immolarsi per difendere i nostri punti vita. Semplicemente fantastica e immancabile in qualsiasi archetipo tritoni.

FUORI

2x Sentinella della Sorgente
2x Esploratore della giungla

La sentinella è a costo 4 una 2/5 il cui unico scopo è appesantire e deprezzare la decklist originale. Una carta da relegare ai nostri raccoglitori più polverosi. L’espolarotre invece è una carta che potrebbe essere interessante se avesse la sua abilità a costo 2 o al massimo 3.

DENTRO

4x Araldo dal Manto di Bruma: Inseriamo un drop a 1 che non può essere bloccato. Una carta molto economica, la si trova in vendita a 5 centesimi ma in questo mazzo dice la sua. La carta viene facilmente potenziata e non potendo essere bloccata sarà spesso bersaglio di rimozioni che andranno a mio parere sprecate, per poi rimpiangere di averle usate quando si vedranno entrare i lord più pericolosi del mazzo. Questo Araldo toglie i primi punti vita dell’avversario che è un piacere e spesso viene rimossa quando ormai la nostra schiera di tritoni è già molto gremita.

FUORI

2x Apprendista Plasmatrice: Sono stato molto combattuto con questa carta. Una 2/1 che prende volare se si controlla un tritone non è male. Forse per certi versi è anche meglio dell’Araldo perchè avendo di forza 2 toglie sicuramente più punti vita. Il problema è la sua situazionalità. In caso di rimozioni di massa ripartire con lei in mano non è il massimo della vita. Inoltre non scendendo di primo la rendono meno referibile
2x Guerrier di Fondalinfa: Altra carta che mi è pesato veramente lasciare in panchina. È una bella creatura con una interessante abilità che funge da “remuval” di creaturine di blocco piccole se lanciata costantemente in attacco a mo di kamikaze. Il suo limite sta nel non fare nulla in più. Non ha sinergia con i segnalini, non è evasiva non ha abilità che possono ostacolare in qualche modo l’avversario.

DENTRO:

4x Portatrice di Giada: a costo uno una 1/1 che regala un segnalino +1/+1 quando entra a un altro Tritone. Di per se non mi fa gridare al miracolo però se ci pensiamo bene a costo uno un potenziamento con le gambe non è malaccio! Spesso ci metterà nelle condizioni di avere un tritone in grado di attaccare e minacciare l’avversario e lei resterà in difisa a prendere eventuali colpi. Senza contare che in presenza di LORD sul campo anche lei potrebbe diventare una minaccia. Non scordiamoci che nel nostro mazzo abbiamo un tritone che fa tappare tutte le creature avversarie quando entra nel campo di battaglia.

FUORI

2x Elementale dell’aria: A costo 5 una 4/4 con volare. Di per se non farebbe nemmeno cosi schifo e si durante i match con i mazzi vanilla questa simpatica bestiolina si è portata a casa un paio di partite…ma…non vedo scritto tritone da nessuna parte…quindi che ci fa qui ?
2x Custode della Giada: a costo 4 una 2/2 con Antimalocchio che quando entra fa mettere un segnalino +1/+1 su un tritone che si controlla facendola diventare ipoteticamente una 3/3…Sandro ma che fai! Questa è sinergica con il mazzo! Vi rispondo…Si è sinergica…ma non è ottimale. Per quel costo di mana un mazzo tritoni si aspetta una chiusura non una creaturina con abilità in entrata…ma sopratutto grazie a Rivali di Ixalan abbiamo di meglio da includere.

DENTRO

4x Addentrarsi nell’Ignoto: Eccola qui la nostra stregoneria che fa crescere i nostri piccoli pesciolini o fa ingrassare il nostro parco terre. Qualsiasi sia l’esito di esplorare, ne otterremo un vantaggio. Ovviamente è preferibile potenziare una nostra creatura ma anche togliere una terra dalle pescate di inizio turno non è affatto male.

FUORI

3X ISOLA
1x FORESTA

Sarò breve… Questa deck list montava 26 terre. Il numero perfetto per essere certo di pescarle a partita inoltrata a flotte quando invece volevamo altro! Sono veramente troppe e considerando l’abbassamento della nostra curva di mana possiamo stare tranquilli che con quattro mana in campo riusciamo a giocare tutto.
Riduciamo quindi il numero di terre nel mazzo a 22 rendendolo decisamente più aggressivo.

DENTRO

4x Elite di Fondalinfa a costo 2 una 1/1 che ogni qual volta entra un tritone su lcampo di battaglia ci permette di mettere un segnalino +1/+1 su un tritone che controlliamo. Questo è il motore di potenziamento del nostro mazzo. Si attirerà rimozioni come se non ci fosse un domani quindi dobbiamo fare attenzione a proteggerlo correttamente.

FUORI

4x Disperazione del Naufrago: a costo 4 abbiamo “Claustrofobia” peccato che questa costi da sempre tre mana…quindi bocciata.

DENTRO

4x Tritona Vincolanebbie: A costo 2 un tritone 2/2 che potenzia tutti gli altri nostri tritoni. Un lord questo che ha dato finalmente un senso alla tribù in formato Standard. Una carta che sarà giocata a mio parere anche in modern.

Ora non ci resta che unire il nostro powerup con il resto del mazzo e siamo pronti per la sfida dello standard.