INTRO PACK – ALLEANZE INATTESE – RECENSIONE

INTROPACK LUNA SPETTRALE

ALLEANZE INATTESE
Genere: Mazzo Bianco/Nero Tribale Umani con sottotematica Spirit Token.

MECCANICHE DI GIOCO
Creature piccole ma a basso costo permettono di tenere sempre il tavolo
gremito di “insidie” per l’avversario. Il nostro esercito di creature
si suddivide in due MACRO CATEGORIE:

Creature da sacrificio: Creaturine utili per bloccare e per fare i primi danni, che non avremo ripensamenti a “sacrificare” o immolare per farci difendere dagli attacchi avversari. Queste creature non smetteranno di esserci utili nemmeno da morte in quanto:

- Ci faranno mettere creature spirito dal cimitero o token di altro vario genere (ripopolando il tavolo da gioco)

Desperate SentryCappellano di LandavicinaEmissary of the Sleepless - Torneranno in gioco dal cimitero con un costo addizinale (tornando a difenderci o pronte per essere nuovamente sacrificate)

Scheletro del ManicomioHaunted Dead

Creature che si potenziano grazie al sacrificio delle altre e creature che sfruttano le creature finite in cimitero per ripopolare il campo da gioco (resuscitando le creature in forma di spirito): il bello di questo mazzo è la presenza di creature che “crescono” mano a mano che sacrifichiamo o che muoiono altre nostre creature diventando cosi minacce
troppo grandi per essere gestite dall’avversario

Sanctifier of SoulsGavony Unhallowed

Ad aiutarci a portare a casa la vittoria un parco istantanei, streconerie e incantesimi in grado di controllare il tavolo da gioco mettendo pressione all’avversario grazie al continuo ingresso in campo da gioco di token spirito con volare.

Carte che ci fanno mettere Spiriti in campo:

Spectral ReservesVessel of Ephemera

Carte che controllano il campo da battaglia:

Angelic PurgeRuthless DisposalBorrowed MalevolenceBlessed AllianceBound by Moonsilver

Carte che difendono le nostre creature

Repel the AbominableBorrowed GraceLunarch Mantle

Tattica consigliata:
Partite aggressivi, dovreste essere i primi a mettere creature in campo e quindi i primi a togliere punti vita all’avvarsario attaccando. Qaundo l’avversario imposta le sue difese attaccate solo se avete “trick” o carte difensive per le vostre creature.

Nel momento in cui riuscite a mettere in campo le vostre creature sinergiche con la morte delle creature più piccole che avete ovvero:

Sanctifier of SoulsGavony Unhallowed

A questo punto attaccate e fate morire le vostre creature in maniera tale da ottenere o vantaggio carte (sacrifico creatura per ottenerne una nuova creatura e la morte di una creatura avversaria) o per rimettere per lo meno in pari la situazione su tavolo da gioco (muore una creatura ma ne metto subito un’altra al suo posto potenziando i miei motori di gioco).

IMPRESSIONI: Un mazzo divertente da usare ma difficile da pilotare. Le nostre chiusure più importanti sono racchiuse in 4 creature principali. Dobbiamo quindi giocare con astuzia, e in caso di mazzi deboli contro le creature con volare sfruttare il nostro potenziale di Spiriti Volanti da usare come attaccanti mentre le nostre creature a terra si sacrificano per difenderci dalle minacce grandi che via via che la partita si inasprisce arriveranno.

Bisogna quindi pilotare il mazzo con aggressività a inizio partita, dal 5 turno in poi giocare conservativi e popolare di spiriti volanti il campo attaccando poi con le creature con volare.